Sebastiano Mondadori presenta “Miracoli Sbagliati“

“Un testo che racconta l'amore e anche il dolore, una storia contemporanea in cui emergono le aspettative e le delusioni che ogni relazione affettiva porta con se”

via XI maggio 43, 91025 - Marsala (Sicilia)
-

L'amore un miracolo che puo essere anche sbagiato, cosi la pensa Sebastiano Mondadori

“Un testo che racconta l’amore e anche il dolore, una storia contemporanea in cui emergono le aspettative e le delusioni che ogni relazione affettiva porta con se”. Questo è “Miracoli sbagliati”, l’ultimo libro di Sebastiano Mondadori.

A presentarlo venerdì 31 maggio alle 19, nella sede Otium in via XI maggio 43, lo stesso autore, a dialogare con lui Jana Cardinale, giornalista.


Il libro:

Giovanni e Margherita non sono fatti l’uno per l’altra. La vita li ha messi di fronte da bambini, divisi da una siepe nei giardini estivi delle loro ville in Versilia. Lui è talmente romantico da sperare di essere salvato da un barlume di cinismo. Lei è talmente cinica da sognare in segreto una fuga romantica.

Una storia d’amore sfiorata, inseguita e mancata, e poi di nuovo sperata, dai cinque ai quarantun anni, raccontata attraverso i rispettivi fallimenti amorosi: un girotondo di mogli, mariti, amanti; una catena di baci, promesse e addii. Tra le mura di Lucca dove Giovanni apre una libreria per mettersi alle spalle il cancro, il talento e il peso della famiglia, e la Milano televisiva di Margherita, bellissima, grassa e di nuovo bellissima ma con il cruccio di un figlio che non può avere, sbagliando la
vita come i miracoli sbagliati: «le stramberie, stranezze o proprio pazzie dei grandi, che riuscivano a rendere brutta una cosa bellissima» in cui da adulti cascheranno anche Giovanni e Margherita. Ineluttabilmente.

Perché, forse, il primo miracolo sbagliato è proprio la vita. 

  • Nome file: comunicato_stampa.docx
  • Dimensione: 94,11 KB
Avvia download
  • Nome file: rassegna_stampa.pdf
  • Dimensione: 1,07 MB
Avvia download
Commenti offerti da Disqus